Siete in Home / Amministrazione e servizi / Amministrazione comunale / Commissioni consiliari

Commissioni consiliari

Statuto Comunale, articolo 18

  1. Il consiglio comunale si avvale di commissioni permanenti e temporanee costituite nel proprio seno con criterio proporzionale e garantendo la presenza di entrambi i generi. Il regolamento disciplina l’organizzazione, il funzionamento e le forme di pubblicità dei lavori delle commissioni determinandone le modalità di costituzione, le competenze ed i poteri.
  2. Le commissioni esprimono pareri non vincolanti in merito a questioni e iniziative loro assegnate. Svolgono studi e ricerche ed elaborano proposte su incarico del consiglio comunale.
  3. Le commissioni permanenti, in particolare, favoriscono il miglior esercizio delle funzioni consiliari, concorrendo allo svolgimento dell’attività amministrativa, ed esaminano le proposte di deliberazione loro assegnate, esprimendo su di esse un parere preliminare non vincolante.
  4. Le commissioni temporanee possono essere costituite per svolgere indagini conoscitive ed inchieste nonché per lo studio e l’elaborazione di statuti e regolamenti. Nel loro atto costitutivo devono essere definiti la durata, l'ambito di operatività, gli obiettivi e le modalità di scioglimento.
  5. In pubblica adunanza le commissioni possono esporre il proprio operato.

Commissione per l’adeguamento dello statuto e dei regolamenti comunali

Componenti effettivi
Idone Ambra, Sandon Matthew, Ugonino Patrick
Componenti supplenti
Gal Vanda, Gyppaz Sandro Federico, Perraillon Manuela Marina

Commissione per formazione, aggiornamento albi permanenti dei giudici popolari

Componenti
Vesan Marco, Gyppaz Sandro Federico, Ugonino Patrick

Commissione elettorale comunale

Componenti effettivi
Cerise Chantal, Gorret Emil Mario, Gyppaz Sandro Federico
Componenti supplenti
Idone Ambra, Sandon Matthew, Verthuy Michael